Arcidiocesi
di Ferrara-Comacchio

 
 
 

Parrocchia

Bondeno

Orario Sante Messe:
Feriale ore 8:00 - ore 18:00
Prefestivo ore 18:00 inv.  - 18:30 est.
Festivo ore 9:00 - 10:00 - 11:30 (Centro Maria della pace)

Arcidiocesi Ferrara-Comacchio
 
 

DOVE SIAMO




 

DESCRIZIONE

Date

Fondata nel sec. VII.
Ricostruita nel 1114

STORIA

L'origine del nome è assai discussa. Bondeno è ricordato dal 779 soggetto a San Silvestro di Nonantola. La chiesa parrocchiale attuale risale al sec. XV, ricostruita dalla comunità di Bondeno. Essa, al pari di tanti altri antichi edifici, è il risultato di più restauri e tuttavia conserva della sua prima foggia le dimensioni, la fisionomia e lo stile. Il campanile è dell'epoca della contessa Matilde di Canossa e arriva a quasi 30 metri di altezza. Non ha alcun pinnacolo, ma un tetto a quattro acque, sormontato da una croce, il tutto di stile gotico-lombardo. La pieve di S. Maria di Bondeno è attestata per la prima volta in un diploma di Carlo Magno, non più esistente ma noto attraverso un transunto del 1279, con cui veniva donata a Nonantola. Il borgo di Bondeno compare nei documenti a partire dal 1166. Nel 1284 la chiesa di S. Michele delle Vezzane de Muclena nell'area di Trecentola era l'unica cappella della pieve di Bondeno. Dagli inizi del 300 sulla chiesa di S. Michele prese sopravvento la chiesa dei santi Giovanni e Biagio delle Vezzane. Risale al 1332 un ordinamento del clero canonicale che l'abate di Nonantola Bernardo redigeva per il clero della pieve di S. Maria, all'epoca rappresentato da un arciprete e quattro canonici. Il passaggio di Bondeno alla giurisdizione ferrarese si delineò progressivamente a partire dal XIII secolo; gli statuti ferraresi del 1287, infatti, ratificarono la privazione di Nonantola della giurisdizione su Bondeno. Nel XVI secolo, al tempo di S. Carlo Borromeo abate di Nonantola e di Ercole II d'Este, la giurisdizione ecclesiastica passò definitivamente da Modena a Ferrara. Durante l'episcopato di Giovanni Fontana la parrocchia di Bondeno ricevette ben undici visite. La prima nel 1591, la terza del 1597: in quest'ultima occasione il vescovo rilevò come la popolazione fosse diminuita di circa 2000 unità a causa di calamità naturali e povertà. Nella parrocchia erano attive sin dal sec. XVI diverse confraternite di cui si conserva documentazione in archivio, non rimangono invece documenti relativi alla Confraternita di S. Giovanni Battista che disponeva di un oratorio con un proprio cappellano e che gestiva un ospizio per i poveri. Sino alla fine del sec. XV era attivo a Bondeno un altro ospedale per i poveri annesso all'oratorio della Beata Vergine del Gambaro. L'attuale chiesa parrocchiale risale al sec. XV e fu notevolmente restaurata nel XX secolo.

Cronotassi

Vincenzi Marcellino (1984-2017), Ferraresi Guerrino (1954-1984), Stagni Giuseppe (1917-1918), Gardenghi Ulisse (1908-1954), Medini Tito (1885-1908), Michelini Francesco (1802-1802), Bocchi Giuseppe (1783-1802), Andreasi Andrea (1772-1787).




Orario Estivo
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
08:00
Feriale
08:00
Festiva
Agosto
09:00
Festiva
10:30
Festiva
Agosto
18:30
Prefestiva

Orario Invernale
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
08:00
Feriale
09:00
Festiva
10:00
Festiva
11:30
Festiva
Celebrata al Centro Maria della Pace
18:00
Prefestiva
18:00
Feriale



Eventi in corso (0)
Archivio Eventi (1)
 
 

CONTATTI

 
 

Parrocchia della Natività di Maria

Bondeno
 

Indirizzo:
Piazza Giuseppe Garibaldi 87
44012 Bondeno
Bondeno FE


Telefono:
0532 892340


Email:
parrocchiabondeno@libero.it


Web:
www.parrocchiabondeno.it


Parroco:


Vicario parrocchiale:


Diacono:


Accolito:


Lettore:

 

VOCI CORRELATE

 
Vicariato

Chiese e strutture collegate


 

APPUNTAMENTI

  

LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM