Arcidiocesi
di Ferrara-Comacchio

 
 
 

Parrocchia

San Giorgio

Orario Sante Messe:
Feriale ore 18:00
Prefestivo ore 11:00
Festivo ore 11:00 e 18:00

Arcidiocesi Ferrara-Comacchio
 
 

DOVE SIAMO




 

DESCRIZIONE

Date

Fondata nel 650.
Eretta nel secolo XII.
Consacrata nel 1479.

STORIA

Superato il Po di Volano, a sfondo di un vasto piazzale si erge l' imponente struttura della chiesa di S. Giorgio, sede episcopale dal sec. VIII. In seguito al decadimento di Voghenza, la sede episcopale venne trasferita in S. Giorgio e vi rimase dal sec. VIII al 1135, anno in cui fu consacrata la nuova cattedrale situata nel centro cittadino. S. Giorgio rimase parrocchia con giurisdizione su un ampio territorio. L' ex palazzo vescovile fu donato ai Canonici Regolari di S. Agostino a cui succedettero i Canonici Lateranensi. Agli inizi del sec. XV il marchese Niccolò d' Este, che si trovava in buoni rapporti col pontefice Giovanni XXIII (a sua volta particolarmente legato alla Congregazione dei benedettini Olivetani), si adoperò per fare insediare questi monaci in S. Giorgio. Nel 1414 entrarono i monaci benedettini di Monte Uliveto e si adoperarono per fare riedificare la chiesa e gli edifici annessi ormai fatiscenti (la chiesa fu poi affiancata dall' agile campanile, opera di Biagio Rossetti). L' interno, di proporzioni rinascimentali, presenta ricche decorazioni affrescate del periodo barocco, dai colori chiari e luminosi. In fondo alla navata sinistra si trova la cappella di San Maurelio, con la tomba del vescovo martire eletto compatrono di Ferrara assieme a San Giorgio. Presso l' ingresso al campanile è la semplice tomba di Cosmè Tura, pittore caposcuola dell' Officina Ferrarese. Nel presbiterio è collocato il quattrocentesco monumento sepolcrale di Lorenzo Roverella, vescovo di Ferrara e nunzio apostolico in Ungheria. Dopo un periodo di prosperità, per il monastero iniziò nel sec. XVIII una fase di decadenza. Nel 1708 il convento fu occupato da 2000 soldati austriaci impegnati a combattere contro i francesi nella guerra di successione spagnola e nel corso del secolo fu più volte ridotto ad ospedale o ad acquartieramento di truppe di diverse nazionalità. La soppressione napoleonica (1796) cacciò i padri da S. Giorgio ed il monastero venne in gran parte demolito per opera dei rivoluzionari francesi (si è salvato uno solo dei chiostri). Nel 1798 il monastero ricevette il decreto di sgombero e la parrocchia fu affidata a due monaci, costretti però a divenire sacerdoti secolari. Il monastero fu privato di preziosi codici, ora conservati alla Biblioteca Ariostea, e di corali miniati del sec. X, ora custoditi a Palazzo Schifanoia. Nonostante le grandi difficoltà, la parrocchia di S. Giorgio riuscì a continuare la sua attività ed il monastero ricevette lasciti di confratelli ad aiuto economico. Quando il parroco morì, nel 1847, s' interruppe la presenza olivetana iniziata nel 1415. La parrocchia è stata affidata a sacerdoti diocesani e solo nel 1940 i monaci hanno fatto ritorno in S. Giorgio fino al 2017 quando la parrocchia è stata nuovamente affidata a sacerdoti diocesani.

Cronotassi

Bellantone O.S.B. Oliv. Antonio Maria (Domenico) (2015-2016), Capone O.S.B. Oliv. Nicola (2014-2015), Ferrari O.S.B. Oliv. Giacomo Maria (2012-2014), Capone O.S.B. Oliv. Nicola (2002-2015), Livi O.S.B. Oliv. Sergio (1997-1997), Romagnollo O.S.B. Oliv. Nazareno Giovanni Maria (1997-2012), Livi O.S.B. Oliv. Sergio (1996-2016), Navarro O.S.B. Oliv. Rodolfo Michelassi (1995-1997), Romagnollo O.S.B. Oliv. Nazareno Giovanni Maria (1985-2015), Ferrari O.S.B. Oliv. Giacomo Maria (1985-1994), Romagnollo O.S.B. Oliv. Nazareno Giovanni Maria (1976-1985), Sala O.S.B. Oliv. Tommaso (1958-1976), Colombo O.S.B. Oliv. Ildefonso (1952-1958), Castagnari O.S.B. Oliv. Severino (1948-1952), Palmerini O.S.B. Oliv. Gregorio (1940-1948), Barbieri Ennio (1915-1940).




Orario Estivo
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
11:00
Festiva
18:00
Feriale
18:00
Prefestiva
18:00
Festiva

Orario Invernale
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
11:00
Festiva
18:00
Feriale
18:00
Prefestiva
18:00
Festiva



Eventi in corso (0)
Archivio Eventi (0)
 
 

CONTATTI

 
 

Parrocchia di San Giorgio Martire

Ferrara
 

Indirizzo:
Piazza San Giorgio 29
44124 Ferrara
Ferrara FE


Telefono:
0532 62231


Fax:
0532 742156


Email:
parrocchiasgiorgiofe@libero.it


Web:


Amministratore parrocchiale:


Diacono:

 

VOCI CORRELATE

 
Vicariato

Chiese e strutture collegate


 

APPUNTAMENTI

  

LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM